Problemi noti di Visual Studio 2017 (versione 15.3)

Last Update: 09/10/2017

Per altre informazioni su altri prodotti Visual Studio 2017, visitare la pagina delle note sulla versione corrente. È anche possibile visitare la pagina Download per acquisire altri prodotti Visual Studio.

Nota

Microsoft presta la massima attenzione ai commenti e suggerimenti degli utenti. Visitare il sito della community degli sviluppatori per cercare i problemi più recenti, registrare nuovi problemi e votare a favore dei problemi esistenti.


Problemi di installazione

Cloud Explorer non può essere avviato

  • Problema:

    Se si installa Cloud Explorer con il carico di lavoro Sviluppo Web, è possibile che l'avvio di Cloud Explorer abbia esito negativo e venga visualizzato il messaggio "L'installazione non può continuare se Visual Studio è in esecuzione. Chiudere Visual Studio e riprovare". L'errore è causato da dipendenze mancanti.

  • Soluzione temporanea:

    Installare il carico di lavoro Sviluppo di Azure e quindi avviare di nuovo Cloud Explorer.

L'uso di una cartella di installazione offline quando non si è connessi a Internet non consente di installare l'emulatore di Windows

  • Problema:

    Quando si usa una cartella di installazione offline che include l'emulatore di Windows 10 Mobile (Creators Update) per installare Visual Studio senza una connessione a Internet, il programma di installazione di Visual Studio viene completato e restituisce il messaggio "Installazione completata con avviso" e l'emulatore di Windows non viene installato.

  • Soluzione alternativa:

    Installare l'emulatore di Windows 10 Mobile separatamente da Visual Studio.

    1. Aprire la cartella di installazione offline per Visual Studio e passare alla cartella "Win10_Emulator_10.0.15063,version=10.0.15063.12,chip=x64".
    2. Eseguire il file EmulatorSetup.exe per installare l'emulatore di Windows.

      Se Visual Studio non è già stato installato, è possibile installare prima l'emulatore di Windows.

      1. Installare l'emulatore di Windows seguendo le istruzioni riportate sopra.
      2. Eseguire il programma di installazione di Visual Studio e il messaggio di avviso non verrà visualizzato.

Gestione e manutenzione immagini distribuzione ha esito negativo o causa il blocco dell'installazione

  • Problema:

    In Visual Studio possono essere segnalati errori durante l'abilitazione di alcune funzionalità del sistema operativo tramite Gestione e manutenzione immagini distribuzione, ad esempio NetFx4Extended-ASPNET45. È possibile che il problema sia causato da manifesti danneggiati.

  • Soluzione temporanea:

  • Aprire un prompt dei comandi come amministratore e ripristinare i manifesti di Gestione e manutenzione immagini distribuzione eseguendo dism /online /cleanup-image /restorehealth
  • Riavviare il computer
  • Ripristinare Visual Studio

Problemi dell'editor e dell'IDE

Per i file modificati vengono visualizzati segni di sospensione/avviso in Esplora soluzioni quando si utilizzano le build di Windows Insider.

  • Problema:

    In alcune build di Windows Insider, il salvataggio dei file nei progetti di .NET Core, UWP e Shared può generare segni di sospensione/avviso accanto ai file modificati.

  • Soluzione alternativa:

    I segni di sospensione/avviso sono innocui e possono essere ignorati. Con il ricaricamento della soluzione i segni di sospensione/avviso vengono rimossi.

L'apertura di un progetto mentre è attivo GoTo causa l'arresto anomalo di Visual Studio.

  • Problema:

    L'apertura di un progetto mentre è attivo GoTo causa l'arresto anomalo di Visual Studio.

  • Soluzione alternativa:

    Assicurarsi che GoTo sia chiuso prima di tentare di aprire un nuovo progetto.

JavaScript IntelliSense smette di funzionare

  • Problema:

    Quando si apre un progetto con oltre 25 MB di codice JavaScript, viene visualizzato il messaggio di errore "Il servizio di linguaggio è disabilitato per il progetto perché è incluso un numero elevato di file con estensione js. Provare a escludere i file usando la sezione 'exclude' di un file 'tsconfig.json'".

  • Soluzione alternativa:

    Aggiungere un file tsconfig.json alla radice del progetto con il codice seguente:

    {
        "compilerOptions": {
            "allowJs": true,            // These settings apply to .js files as well as .ts files
            "noEmit":  true             // Do not compile the JS (or TS) files in this project on build
        },
        "exclude": [
            "node_modules",             // Don't include any JavaScript found under "node_modules" or "bower_components"
            "bower_components"
        ]
    }
    

Aggiungere altre cartelle con le librerie di codice JavaScript. Un'altra cartella comune è Scripts/Office/1 se si usa office-js.

TypeScript non riconosciuto in progetti ASP.NET Core

  • Problema:

    I file TypeScript presenti nei progetti ASP.NET Core non dispongono di IntelliSense e non vengono compilati.

  • Soluzione alternativa:

    Aggiungere un file tsconfig.json vuoto alla radice del progetto.

Problemi di NuGet

Durante l'uso della console di Gestione pacchetti, è possibile che il tasto INVIO non funzioni

  • Problema:

    A volte, nella console di Gestione pacchetti il tasto INVIO non funziona. Se si riscontra questo problema, controllare lo stato di avanzamento della correzione e fornire altre informazioni utili sui passaggi per riprodurre la condizione di errore (NuGet#4204 e NuGet#4570).

  • Soluzione temporanea:

    Riavviare Visual Studio e aprire la console di Gestione pacchetti prima di aprire la soluzione. In alternativa, provare a eliminare il file project.lock.json e ripristinarlo.

Un pacchetto in un progetto .NET Core contenente un assembly con una firma non valida, può causare un ciclo infinito di ripristino

  • Problema:

    A volte, quando si usa un pacchetto contenente un assembly con una firma non valida o quando la versione del pacchetto è impostata con il titolo 'DateTime', è possibile che il processo di ripristino automatico del pacchetto entri in un ciclo infinito (dotnet/project-system#1457).

  • Soluzione temporanea:

    Attualmente non esiste alcuna soluzione.

Non è possibile visualizzare, aggiungere o aggiornare DotNetCLITools tramite la Gestione pacchetti NuGet

  • Problema:

    Gestione pacchetti NuGet non visualizza o non consente l'aggiunta e/o l'aggiornamento di DotNetCLITools (NuGet#4256).

  • Soluzione temporanea:

    È necessario modificare manualmente DotNetCLIToolReferences nel file di progetto.

La ridefinizione della destinazione della versione framework di destinazione può portare a informazioni IntelliSense incomplete

  • Problema:

    Se in Visual Studio si ridefinisce la destinazione della versione framework di destinazione, le informazioni IntelliSense possono risultare incomplete. Questo accade quando si usa PackageReferences come formato di gestione dei pacchetti (NuGet#4216).

  • Soluzione temporanea:

    Eseguire un ripristino manuale.

Problemi noti degli strumenti Web

I progetti MVC4 non si connettono al database locale di SQL Server in fase di esecuzione

  • Problema:

    Quando si esegue un progetto MVC4 in Visual Studio, l'applicazione non riesce ad accedere al database se usa SQL Server Express LocalDB 2012. Questo problema si verifica perché i progetti MVC4 dipendono per impostazione predefinita da SQL Server Express LocalDB 2012, non installato con Visual Studio 2017.

  • Soluzione alternativa:

    Aggiornare il progetto all'uso di SQL Server Express LocalDB 2016 o scaricare e installare manualmente SQL Server Express LocalDB 2012 nel computer.

Problemi degli strumenti .NET Core

Per un elenco aggiornato dei problemi e delle soluzioni alternative relativi a Visual Studio 2017 15.3, .NET Core e ASP.NET Core 2.0, visitare la pagina su GitHub.

Problemi di Apri cartella

IntelliSense non è disponibile durante la modifica dei file launch.vs.json o tasks.vs.json

  • Problema:

    Quando si modifica un file launch.vs.json o tasks.vs.json, IntelliSense non è disponibile.

  • Soluzione alternativa:

    Installare il carico di lavoro "Sviluppo ASP.NET e Web".

Il refactoring di C# potrebbe produrre risultati incoerenti

  • Problema:

    Il refactoring del codice C# o Visual Basic può produrre risultati incoerenti in modalità cartella.

  • Soluzione temporanea:

    Caricare progetti C# e Visual Basic in modalità Soluzione.

Eventuali modifiche al file launch.vs.json non salvate possono andare perse

  • Problema:

    Le modifiche al file launch.vs.json non salvate vengono perse se si seleziona "Impostazioni per debug e avvio" nel menu di scelta rapida.

  • Soluzione temporanea:

    Salvare le modifiche apportate a questo file prima di selezionare "Impostazioni per debug e avvio" nel menu di scelta rapida.

Il ricaricamento di un progetto modificato in modalità Cartella può avere esito negativo con una finestra di dialogo

  • Problema:

    Se un file di progetto è stato modificato in modalità Cartella, il successivo ricaricamento di tale file in modalità Soluzione può non riuscire.

  • Soluzione temporanea:

    Caricare di nuovo il progetto. Se questa operazione non risolve il problema, ricaricare la soluzione.

Problemi degli strumenti di test

Code coverage degli unit test C++ nativi

  • Problema:

    Il code coverage degli unit test C++ nativi ha esito negativo con un errore che indica che non è stato caricato alcun modulo.

  • Soluzione temporanea:

    Ricompilare il codice con le informazioni di debug generate tramite l'opzione /DEBUG:FULL. L'impostazione è disponibile in "Proprietà progetto | Proprietà di configurazione | Linker | Debug".

Profilatura degli unit test C++ nativi

  • Problema:

    La profilatura degli unit test C++ nativi ha esito negativo con un errore che indica che non è stato caricato alcun modulo.

  • Soluzione temporanea:

    Ricompilare il codice con le informazioni di debug generate tramite l'opzione /DEBUG:FULL. L'impostazione è disponibile in "Proprietà progetto | Proprietà di configurazione | Linker | Debug".

Code coverage degli unit test .NET Core

  • Problema:

    L'avvio di analisi code coverage da Esplora test non funziona nel caso di progetti di unit test .NET Core.

  • Soluzione temporanea:

    Vedere il documento relativo all'utilizzo del code coverage.

Interazione con Caricamento leggero soluzioni

  • Problema:

    Quando è attivo Caricamento leggero soluzioni, l'elenco a discesa Progetto di test nella finestra di dialogo Crea IntelliTest potrebbe non elencare tutti i progetti di test disponibili.

  • Soluzione alternativa:

    I progetti che non sono già caricati non verranno visualizzati. Caricare i progetti appropriati da Esplora soluzioni per assicurarsi che vengano visualizzati qui.

  • Problema:

    Per le soluzioni in cui il Caricamento leggero soluzioni è attivo, è possibile che i test non vengano individuati dai progetti posticipati (progetti che non vengono caricati in modalità Caricamento leggero soluzioni).

  • Soluzione alternativa:

    Disabilitare il Caricamento leggero soluzioni per la soluzione o caricare i progetti di test pertinenti espandendo il nodo del progetto in Esplora soluzioni; avviare quindi la ricompilazione per individuare i test.

Debug e diagnostica

L'aggiornamento di una variabile nella finestra locale non si riflette immediatamente in modo corretto nell'interfaccia utente per il progetto node.js

  • Problema:

    Quando si tenta di aggiornare il valore di una variabile locale all'interno della finestra locale per un progetto node.js, nell'interfaccia utente risulta che la modifica non ha avuto effetto. La modifica della variabile locale in realtà funziona correttamente nonostante il problema di aggiornamento dell'interfaccia utente. L'interfaccia utente verrà aggiornata correttamente dopo la continuazione dell'esecuzione.

  • Soluzione temporanea:

    L'interfaccia utente verrà aggiornata in modo corretto dopo l'esecuzione dell'istruzione nella successiva riga di codice.

Problemi del Caricamento leggero soluzioni

Alcune estensioni potrebbero non comportarsi come previsto quando è abilitato il Caricamento leggero soluzioni

  • Problema:

    Alcune estensioni potrebbero non comportarsi come previsto quando è abilitato Caricamento leggero soluzioni.

  • Soluzione alternativa:

    Disattivare Caricamento leggero soluzioni e ricaricare la soluzione.

Modifica e continuazione non funziona quando è abilitato il caricamento leggero delle soluzioni

  • Problema:

    Modifica e continuazione potrebbe non funzionare come previsto quando è abilitato il caricamento leggero delle soluzioni.

  • Soluzione alternativa:

    Disabilitare Caricamento leggero soluzioni e ricaricare la soluzione prima di usare Modifica e continuazione.

IntelliSense potrebbe non essere aggiornato dopo una modifica della configurazione

  • Problema:

    IntelliSense potrebbe non essere aggiornato dopo una modifica della configurazione (ad esempio, da Release a Debug e viceversa). L'impatto dipenderà dalle differenze del codice a causa della modifica della configurazione.

  • Soluzione alternativa:

    Ricaricare la soluzione dopo la modifica della configurazione.

I progetti posticipati non vengono visualizzati nell'elenco dei progetti per le procedure guidate "Crea IntelliTest" e "Crea unit test"

  • Problema:

    I progetti posticipati (i progetti che non vengono caricati nella modalità Caricamento leggero soluzioni) non vengono visualizzati nell'elenco dei progetti di test per le procedure guidate "Crea IntelliTest" e "Crea unit test". Questo può risultare un problema se è necessario creare unit test per i progetti che non sono stati caricati.

  • Soluzione temporanea:

    Espandere i progetti aggiuntivi in base alle esigenze.

Alcuni riferimenti non sono visualizzati nel Visualizzatore oggetti quando è abilitato Caricamento leggero soluzioni

  • Problema:

    Quando è attivato Caricamento leggero soluzioni e un progetto non è espanso in Esplora soluzioni, nel Visualizzatore oggetti non verranno visualizzati i riferimenti da tali progetti.

  • Soluzione temporanea:

    Per visualizzare i riferimenti, espandere il progetto in Esplora soluzioni.

Per altre informazioni su Caricamento leggero soluzioni e suggerimenti per la risoluzione dei problemi, visitare Ottimizzare il tempo di avvio di Visual Studio.

Problemi di Application Insights

Quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su un progetto, il caricamento dei provider estendibili di Application Insights ha esito negativo

  • Problema:

    Quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su un progetto in Visual Studio, il caricamento dei provider estendibili di Application Insights ha esito negativo. Il problema si verifica perché i provider estendibili caricano file binari da NuGet in un thread in background dopo il caricamento della soluzione. Alcuni provider estendibili, come quelli per PHP e Azure Service Fabric, sono già installati e non sono interessati da questo problema. Una correzione per il problema sarà disponibile, tramite un aggiornamento automatico, subito dopo il rilascio della versione iniziale di Visual Studio 2017.

  • Soluzione alternativa:

    Aprire un prompt dei comandi con privilegi amministrativi e quindi eseguire i comandi seguenti in base alla versione di Visual Studio installata:

    • Visual Studio Enterprise

      • "C:\Programmi (x86)\Microsoft Visual Studio\2017\Enterprise\Common7\IDE\VsRegEdit.exe" set "C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio\2017\Enterprise" HKCU AppInsightsGettingStarted UseBackgroundThreadToFetchProjectInfo string Disabled.
    • Visual Studio Professional

      • "C:\Programmi (x86)\Microsoft Visual Studio\2017\Professional\Common7\IDE\VsRegEdit.exe" set "C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio\2017\Professional" HKCU AppInsightsGettingStarted UseBackgroundThreadToFetchProjectInfo string Disabled.
    • Community di Visual Studio

      • "C:\Programmi (x86)\Microsoft Visual Studio\2017\Community\Common7\IDE\VsRegEdit.exe" set "C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio\2017\Community" HKCU AppInsightsGettingStarted UseBackgroundThreadToFetchProjectInfo string Disabled.

In alcuni progetti ASP.NET Core non è possibile aggiungere il frammento JavaScript di Application Insights per la raccolta di visualizzazioni pagina

  • Problema:

    L'esecuzione di progetti ASP.NET Core configurati con Application Insights che non sono stati creati con Visual Studio 2017 ha esito negativo. Il tentativo di eseguire un'app di questo tipo genera l'errore "InvalidOperationException: No service of type 'Microsoft.ApplicationInsights.AspNetCore.JavascriptSnippet' has been registered" (InvalidOperationException: non è stato registrato alcun servizio di tipo 'Microsoft.ApplicationInsights.AspNetCore.JavascriptSnippet').

  • Soluzione temporanea:

    Dopo la configurazione con Application Insights, al file Views/Shared/_Layout.cshtml viene aggiunto un frammento JavaScript. Sono disponibili due soluzioni alternative, a seconda che si voglia o meno che Application Insights raccolga le visualizzazioni pagina dall'app:

    1. Raccogliere le visualizzazioni pagina - Aggiungere ".UseApplicationInsights()" a WebHostBuilder nel file Program.cs.
    2. Non raccogliere le visualizzazioni pagina - Eliminare le righe seguenti dal file Views/Shared/_Layout.cshtml:
      • @inject Microsoft.ApplicationInsights.AspNetCore.JavaScriptSnippet JavaScriptSnippet.
      • @Html.Raw(JavaScriptSnippet.FullScript).

Problemi di Team Explorer

I comandi Git che modificano l'indice possono avere esito negativo se è presente un file index.lock orfano

  • Problema:

    L'esecuzione di un comando GIT che modifica l'indice ha esito negativo se è presente un index.lock GIT orfano. Git usa questo file per indicare ad altri processi Git che il repository è bloccato per la modifica. Se il processo di modifica non risponde più o è stato terminato, è possibile che il file index.lock sia stato ignorato e abbia impedito ad altri processi GIT la modifica del repository.

  • Soluzione temporanea:

    Quando si verifica questo problema, controllare nella cartella .git/ del repository l'eventuale presenza di un file index.lock. Se è presente un file di questo tipo, e non si sta eseguendo un comando Git, eliminare il file.

La clonazione tramite SSH ha esito negativo

  • Problema:

    La clonazione tramite SSH non riesce in Team Explorer. Una correzione per questo problema sarà disponibile in un aggiornamento futuro.

  • Soluzione alternativa:

    Se si vuole usare SSH, eseguire la clonazione dalla riga di comando e quindi aggiungere il repository all'elenco dei repository locali in Team Explorer. È anche possibile eseguire la clonazione tramite HTTP in Team Explorer e quindi impostare gli elementi remoti per l'uso di SSH selezionando Impostazioni > Impostazioni repository > Elementi remoti. Questo problema è stato risolto in Visual Studio 2017 (versione 15.3), disponibile in anteprima.

L'annullamento di comandi Git in Team Explorer non funziona

  • Problema:

    L'annullamento di un comando Git (ad esempio clone) in Team Explorer non funziona, mentre l'operazione viene completata. Questo problema non interessa altre operazioni di Team Explorer.

  • Soluzione alternativa:

    Attualmente non esiste alcuna soluzione.

Form elemento di lavoro (modalità di compatibilità)

  • Problema:

    Quando si apre un elemento di lavoro Team Foundation in Visual Studio, può essere visualizzato il messaggio di errore: "Errore Team Foundation: Formato della stringa di input non corretto". Il messaggio di errore può essere visualizzato anche quando si passa alla scheda "Tutti i collegamenti". Questo problema si verifica quando alcuni tipi di elementi sono collegati a un elemento di lavoro (Git Commit, TF Shelveset e così via). Nota: è possibile che i nomi di alcuni elementi collegati appaiano troncati.

  • Soluzione alternativa:

    Chiudere il messaggio di errore. La funzionalità del modulo dell'elemento di lavoro resta invariata.

Problemi di sviluppo relativi ai carichi di lavoro gestiti

I progetti .NET 2.0/3.0/3.5 generano assembly con destinazione non corretta

  • Problema:

    Dopo l'installazione di Visual Studio 2017 in un computer nuovo (senza aver prima selezionato gli strumenti di sviluppo di .NET Framework 3.5 nella scheda Singoli componenti) e dopo la compilazione di un progetto .NET 2.0 (o 3.0/3.5), alcuni assembly (ad esempio, le risorse) compilati vengono contrassegnati come .NET 4.0 anche se il progetto è destinato a .NET 2.0. Il problema si verifica perché Visual Studio 2017 per impostazione predefinita non installa più .NET Framework 3.5 SDK e, dal momento che l'SDK non è presente, il processo di compilazione usa .NET 4.X SDK per impostazione predefinita.

  • Soluzione temporanea:

    SDK .NET 3.5 è ora solo un componente facoltativo. Se il progetto è destinato a un prodotto .NET 3.5 (2.0/3.0/3.5), durante l'installazione è necessario selezionare anche Strumenti di sviluppo per .NET Framework 3.5 nella scheda Singoli componenti. In questo modo, viene installato .NET 3.5 SDK nel computer usato durante il processo di compilazione.

Problemi di sviluppo per la piattaforma UWP (Universal Windows Platform)

La finestra di progettazione XAML non è disponibile

  • Problema:

    Durante lo sviluppo di un'app UWP, la finestra di progettazione XAML non è disponibile.

  • Soluzione alternativa:

    La finestra di progettazione XAML è disponibile solo se la versione della piattaforma di destinazione per l'app è uguale o precedente alla versione di Windows 10 in cui viene eseguito Visual Studio. Ad esempio, se si esegue Visual Studio in "Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 (build 14393)" e la versione della piattaforma di destinazione per l'app UWP è "Windows 10 Creators Update", la finestra di progettazione XAML non sarà disponibile per il progetto dell'app. Per assicurarsi che sia possibile usare la finestra di progettazione XAML, eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

Aggiornamento di Visual Studio richiesto all'apertura di un progetto UWP

  • Problema:

    Quando si apre un progetto in Visual Studio creato in Visual Studio 2017 Preview, è possibile che venga visualizzata la finestra di dialogo "Aggiornamento di Visual Studio richiesto" che indica di installare l'SDK della piattaforma aggiornato. Il sito Web di archiviazione di Windows SDK del collegamento incluso nella finestra di dialogo non visualizza la versione specificata di Windows SDK.

  • Soluzione alternativa:

    Questo comportamento è previsto poiché Visual Studio 2017 Preview includeva una versione non definitiva di Windows SDK. Per risolvere il problema, nel file di progetto modificare la versione della piattaforma di destinazione impostandola sulla versione di Windows SDK che si vuole usare. Per Windows 10 Creators Update, la versione è "10.0.15063.0".

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul progetto e selezionare "Modifica [NomeApp].[xx]proj", dove [xx]proj è .csproj, .vcxproj e così via.
    2. Nel file di progetto nelle proprietà "TargetPlatformVersion" (per i progetti C#, VB e JS) o "WindowsTargetPlatformVersion" (per C++) modificare il valore in "10.0.15063.0" o nella versione di un altro SDK installato.

Alcuni controlli XAML non sono disponibili nella casella degli strumenti

  • Problema:

    Quando si usano controlli XAML installati a partire da SDK di estensione, è possibile che alcuni controlli della casella degli strumenti non vengano visualizzati.

  • Soluzione temporanea:

    Se si vuole usare questi controlli, è possibile aggiungerli manualmente nell'editor XAML.

Problemi noti delle applicazioni desktop di Visual C++

Creazione guidata applicazione MFC non funziona in alcuni linguaggi

  • Problema:

    In alcuni linguaggi di Visual Studio, aprendo la finestra di dialogo "File -> Nuovo -> Progetto" e selezionando "Visual C++ -> MFC -> Applicazione MFC" non è possibile creare una nuova soluzione/progetto selezionato.

  • Soluzione temporanea:

    Usare "Visual C++ -> Applicazione MFC" (la procedura guidata nel nodo radice di Visual C++) nella finestra di dialogo "File -> Nuovo -> Progetto".

Il modello di progetto MFCCtlWiz non funziona

  • Problema:

    La selezione del modello di progetto "MFCCtlWiz" da File -> Nuovo progetto non ha alcun effetto. Si tratta di una voce precedente (errata) per la Creazione guidata controllo ActiveX MFC che non è stata corretta.

  • Soluzione temporanea:

    Ignorare questa voce. In alternativa, usare la Creazione guidata controllo ActiveX MFC.

Impossibile compilare un nuovo progetto desktop Win32 di C++ creato dopo l'installazione di Windows 10 Creators Update SDK (10.0.15063.0)

  • Problema:

    Windows 10 Creators Update SDK è stato aggiornato per ridurre il footprint di installazione per impostazione predefinita. L'installazione di tale SDK attraverso il carico di lavoro UWP non installa le intestazioni e le librerie necessarie per i progetti desktop C++ per Win32. I progetti desktop di Visual C++ rileveranno tuttavia tale SDK come se fosse installato e, per impostazione predefinita, proveranno a fare riferimento alla versione 10.0.15063.0 nei nuovi progetti.

  • Soluzione alternativa:

    Nel programma di installazione di Visual Studio:

    • Selezionare la funzione "Windows 10 SDK (10.0.15063.0) per app desktop C++ x86 e x64" nel carico di lavoro "Sviluppo di applicazioni desktop con C++".
    • In alternativa, è possibile scegliere una versione precedente dell'SDK, completamente installata nel sistema (ad esempio 10.0.14393.0), dalla finestra di dialogo Proprietà progetti.

L'esecuzione di ResEdit quando è installato solo Windows 10 Creators Update SDK (10.0.15063.0) avrà esito negativo perché manca il file rcdll.dll

  • Problema:

    Quando si esegue ResEdit solo con Windows 10 Creators Update SDK (10.0.15063.0) installato, l'operazione non riesce perché il file rcdll.dll è mancante. Questo problema è causato dal refactoring del layout di directory di RS2 SDK che risulta nell'inclusione del file rcdll.dll in un percorso di directory con controllo delle versioni.

  • Soluzione temporanea:

    Installare l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 SDK (10.0.14393.0) o una versione precedente.

Problemi di Xamarin

Compilazione annullata con errore: "Il progetto 'nome_progetto' richiede che i componenti seguenti siano installati nel computer"

  • Problema:

    La compilazione di applicazioni Android può richiedere l'installazione di componenti aggiuntivi. Ciò potrebbe essere necessario in molti casi. Ad esempio, se si usa un nuovo componente, quale un pacchetto NuGet, o se è stata creata la prima soluzione Xamarin.Forms in un determinato computer.

  • Soluzione alternativa:

    • Verificare che gli errori di IntelliSense siano visualizzati nell'elenco. Xamarin per Visual Studio rileva le risorse mancante. Viene visualizzato un errore che indica quali risorsi scaricare e installare. Fare doppio clic sull'errore nell'elenco. I componenti mancanti verranno scaricati e installati. È necessario che gli errori di IntelliSense siano visibili nell'elenco, altrimenti non è possibile vedere tale errore. La compilazione verrà annullata se si prova a compilare qualsiasi progetto della soluzione senza installare i componenti mancanti.
    • Un modo alternativo per installare i componenti mancanti consiste nel compilare dalla riga di comando.

Problemi di Python

Non è possibile compilare il modello di modulo di estensione Python

  • Problema:

    Quando viene selezionato il componente facoltativo di sviluppo nativo Python, viene installato un modello di progetto C++ per la compilazione di moduli di estensione. Per impostazione predefinita, questo modello usa Python 3.5, che potrebbe non essere installato se è stato selezionato Python 3.6.

  • Soluzione temporanea:

    Scaricare il progetto e modificarlo. È inclusa una proprietà PythonVersion che contiene il valore "3.5", ma che dovrebbe invece indicare "3.6" per poter compilare con Python 3.6.

Non è possibile caricare progetti di Servizi cloud di Azure

  • Problema:

    Quando si crea un progetto di Servizi cloud di Azure con ruoli Python, può essere visualizzato l'errore: "Impossibile trovare il file specificato". Il motivo è che il carico di lavoro Python non installa correttamente tutti i file necessari per impostazione predefinita.

  • Soluzione temporanea:

    Aprire il programma di installazione di Visual Studio e modificare l'installazione. Nel carico di lavoro di sviluppo Python, selezionare "Strumenti di base di Servizi cloud di Azure" e applicare la modifica. I file mancanti verranno aggiunti.

La console di gestione Django non si avvia

  • Problema:

    Quando si apre la console di gestione per un progetto Django tramite il menu di scelta rapida del progetto, viene visualizzato un errore che contiene django.core.exceptions.ImproperlyConfigured. Il motivo è l'impostazione non corretta della variabile di ambiente DJANGO_SETTINGS_MODULE prima dell'avvio della console.

  • Soluzione temporanea:

    Aggiungere al file settings.py il codice seguente, sostituendo il segnaposto con il nome effettivo del modulo di impostazioni da usare.

import os
os.environ.setdefault("DJANGO_SETTINGS_MODULE", "<module name placeholder>")

Quando si apre la console di gestione, il primo comando eseguito deve essere django.setup(). La console dovrebbe quindi funzionare normalmente.

La modifica dei file HTML in un progetto Django visualizza un errore

  • Problema:

    Quando si apre un file HTML che fa parte di un progetto Django, viene visualizzata una finestra di messaggio e il supporto di JavaScript non è disponibile. Il motivo è che il supporto di JavaScript nell'editor dipende dall'installazione di una versione di TypeScript SDK, mentre le opzioni di installazione predefinite non includono TypeScript.

  • Soluzione temporanea:

    Aprire il programma di installazione di Visual Studio e modificare l'installazione. In Singoli componenti individuare e selezionare una qualsiasi opzione "TypeScript SDK" e applicare la modifica.

I moduli nei percorsi di ricerca non vengono visualizzati nell'elenco di completamento di importazione

  • Problema:

    Dopo l'aggiunta di un percorso di ricerca a un progetto, i pacchetti e i moduli disponibili in tale percorso non vengono visualizzati negli elenchi di completamento import e from ... import.

  • Soluzione temporanea:

    Nessuna. Se si immettono i nomi di pacchetti o di moduli, le voci relative al completamento di questi dovrebbero essere visualizzate correttamente.

Problemi di .NET Core

Per un elenco aggiornato dei problemi e delle soluzioni alternative relativi a .NET Core e ASP.NET Core 2.0, visitare la pagina su GitHub.

Problemi degli strumenti di test

Code coverage degli unit test C++ nativi

  • Problema:

    Il code coverage degli unit test C++ nativi ha esito negativo con un errore che indica che non è stato caricato alcun modulo.

  • Soluzione temporanea:

    Ricompilare il codice con le informazioni di debug generate tramite l'opzione /DEBUG:FULL. L'impostazione è disponibile in "Proprietà progetto | Proprietà di configurazione | Linker | Debug".

Code coverage degli unit test .NET Core

Opzioni per i progetti di Crea IntelliTest

  • Problema:

    Quando è attivo Caricamento leggero soluzioni, l'elenco a discesa Progetto di test nella finestra di dialogo Crea IntelliTest potrebbe non elencare tutti i progetti di test disponibili.

  • Soluzione alternativa:

    I progetti che non sono già caricati non verranno visualizzati. Caricare i progetti pertinenti da Esplora soluzioni per assicurarsi che vengano visualizzati qui.

Problemi di debug e diagnostica

Strumenti F#

  • Problema:

    Di tanto in tanto, i tasti Invio, Backspace e freccia non funzionano. Inoltre, l'apertura di una soluzione con i documenti aperti comporta il mancato funzionamento dei tasti in tali documenti.

  • Soluzione temporanea:

    • Una correzione per questo problema è disponibile nel rilascio notturno per Visual F#; la correzione sarà disponibile anche in un aggiornamento futuro. Anche chiudere e riaprire il file interessato consente di correggere il problema, ma la soluzione è solo temporanea.
    • Sussistono altri problemi relativi al supporto di F# per i progetti .NET Core e .NET Standard, che non sono considerati completamente supportati. Stiamo attualmente lavorando per offrire il supporto completo. Questi problemi vengono elencati di seguito, nel caso in cui l'utente scelga di caricare questi tipi di progetti.
  • Problema:

    Non è possibile creare un nuovo progetto .NET Core o .NET Standard in Visual Studio.

  • Soluzione alternativa:

    Nessuna al momento. Fino a quando non sarà possibile offrire il supporto completo, la creazione di nuovi progetti F# e .NET Core/.NET Standard in Visual Studio è disattivata.

  • Problema:

    Non è possibile caricare le dipendenze e IntelliSense segnala errori, anche se la compilazione, l'esecuzione e il debug vengono correttamente eseguiti dal programma.

  • Soluzione temporanea:

    Nessuna al momento.

  • Problema:

    I file appena aggiunti non sono riconosciuti da IntelliSense, anche se la compilazione, l'esecuzione e il debug vengono correttamente eseguiti dal programma.

  • Soluzione temporanea:

    Nessuna al momento.

Python

Non è possibile collegare il debugger remoto

  • Problema:

    Durante il collegamento a un computer remoto che usa ptvsd, viene visualizzato un messaggio di errore.

  • Soluzione temporanea:

    Sono state apportate significative modifiche a ptvsd in questa versione. Aggiornare la versione di ptvsd nel computer remoto.

Il debugger remoto si interrompe in modo casuale

  • Problema:

    Durante il debug di codice remoto, l'esecuzione del debugger può essere interrotta se è stata generata un'eccezione ma senza visualizzare alcuna informazione.

  • Soluzione temporanea:

    Non esistono soluzioni alternative note. Premere F5 o continuare per riprendere il processo.

I test con gli elementi Decorator non vengono visualizzati nella finestra di test

  • #### Problema: Quando i metodi di test dispongono anche di un elemento Decorator, potrebbero non essere visualizzati nella finestra di test:
    @patch.object(os.path, 'isfile')
    def test_A(self):
        ''' Doesn't appear in Test Window'''
        self.fail("Not implemented")

    def test_B(self):
        ''' This does appear in Test Window'''
        self.fail("Not implemented")
  • #### Soluzione temporanea: Attualmente non esistono soluzioni alternative, a parte la rimozione dell'elemento Decorator. Usare unittest o PyTest dalla riga di comando per eseguire questi test.

Altri problemi

Non è possibile connettersi a (LocalDB)\MSSQLLocalDB in computer x86

  • Problema:

    Si tratta di un noto problema intermittente di localDB 2014 per cui (LocalDB)\MSSQLLocalDB non può essere connesso in computer x86.

  • Soluzione alternativa:

    Eseguire i comandi seguenti dal prompt dei comandi:

    1. sqllocaldb stop mssqllocaldb.
    2. sqllocaldb delete mssqllocaldb.
    3. sqllocaldb start mssqllocaldb.

Non è possibile creare punti di interruzione di funzione nei flussi di lavoro di SharePoint

  • Problema:

    Il riquadro Punti di interruzione in Visual Studio ha precedentemente consentito la creazione dei punti di interruzione di tipo "Flusso di lavoro". Questa funzionalità è stata rimossa.

  • Soluzione temporanea:

    Creare punti di interruzione nella visualizzazione Progettazione usando il menu disponibile facendo clic con il pulsante destro del mouse.

Le attività del flusso di lavoro di SharePoint possono non essere caricate correttamente in Progettazione flussi di lavoro

  • Problema:

    Quando si crea un nuovo progetto per componente aggiuntivo o soluzione di SharePoint con un flusso di lavoro e le attività di SharePoint, è possibile che dopo la compilazione del progetto in Progettazione flussi di lavoro venga visualizzato l'errore seguente: "Impossibile caricare l'attività a causa di errori nell'XAML". Per impostazione predefinita, un nuovo progetto di componente aggiuntivo di SharePoint è destinato a .NET Framework 4.5.2. Per usare le attività di SharePoint in un flusso di lavoro, il progetto deve avere come destinazione .NET Framework 4.5.

  • Soluzione alternativa:

    • Accedere alle proprietà del progetto dal menu di scelta rapida in Esplora soluzioni o tramite il menu Progetto.
    • Nella scheda Applicazione impostare Framework di destinazione su .NET Framework 4.5.

La procedura guidata per la creazione di un progetto di componente aggiuntivo di SharePoint può non rilevare correttamente la versione di SharePoint a cui è destinato il progetto

  • Problema:

    Quando si crea un progetto di componente aggiuntivo di SharePoint, la finestra di dialogo Nuovo progetto tenta di rilevare la versione corretta di SharePoint in base all'URL del sito specificato. Tuttavia, se si usa anche Visual Studio 2015 o una versione precedente dei componenti client di SharePoint, è possibile che la finestra di dialogo Nuovo progetto stabilisca erroneamente che il progetto è destinato a SharePoint 2016 anziché a SharePoint Online.

  • Soluzione temporanea:

    Per i nuovi progetti dei componenti aggiuntivi di SharePoint, verificare che nell'ultima pagina della finestra di dialogo del nuovo progetto sia stata selezionata la versione corretta di SharePoint a cui è destinato il progetto. Per i progetti esistenti, è possibile modificare la versione di SharePoint a cui è destinato il progetto seguendo questa procedura:

    • Accedere alle proprietà del progetto dal menu di scelta rapida in Esplora soluzioni o tramite il menu Progetto.
    • Nella scheda SharePoint impostare Versione di destinazione di SharePoint sulla versione corretta di SharePoint a cui è destinato il progetto.

.NET Targeting Pack non inclusi nel carico di lavoro Strumenti di sviluppo Web della SKU di Visual Studio Build Tools

  • Problema:

    Il carico di lavoro Strumenti di sviluppo Web nella SKU di Visual Studio Build Tools SKU non contiene alcun .NET Targeting Pack. Questo significa che i file binari .NET possono essere compilati soltanto con destinazione 4.6.

  • Soluzione alternativa:

    Scaricare e installare manualmente i .NET Targeting Pack da Microsoft nel computer di compilazione.

I file inclusi tramite criteri GLOB non vengono visualizzati in Esplora soluzioni se sono all'esterno della radice di un progetto

  • Problema:

    Per i progetti .NET Core e ASP.NET Core, qualsiasi file incluso tramite criteri GLOB verrà visualizzato in Esplora soluzioni solo se è incluso nella directory radice del progetto. Qualsiasi file all'esterno della directory radice del progetto non verrà visualizzato. L'attivazione di "Mostra tutti i file" non risolve il problema. Non sarà inoltre possibile raggiungere questi file tramite ricerca, Cerca nei file, Vai a o Vai a definizione.

  • Soluzione alternativa:

    Non esiste alcuna soluzione nota per visualizzare i file mancanti in Esplora soluzioni o passare a tali file. Tuttavia, la compilazione e il debug di questi progetti dovrebbe funzionare senza problemi. Nella maggior parte dei casi sarà possibile modificare questi file come di consueto aprendoli manualmente. Per il momento, è consigliabile usare file interni collegati individualmente anziché criteri GLOB esterni.

La SKU di VS Test Professional 2017 non include Team Explorer, limitando l'accesso a report basati su Excel/SSRS da TFS Warehouse/Cube

  • Il problema è stato corretto nella versione 15.1 (26403.00):

    L'installazione della SKU di VS Test Professional non include più l'installazione di VS Team Explorer, usato per l'accesso a report basati su Excel/SSRS da TFS Warehouse/Cube. Tale problema non ha alcun impatto sul client di Microsoft Test Manager (MTM): continuerà a funzionare senza problemi.

  • Problema:

    Quando si apre una cartella con un progetto VC, la ricerca tramite "Passa a" non restituisce i file esterni.

  • Soluzione temporanea:

    Aprire la cartella con Caricamento leggero soluzioni attivato, chiudere la soluzione e riaprire la cartella.

I glob con barre (ad esempio: "*/.cs") non sono supportati nei progetti basati su CPS (.NET Core e Cordova).

  • Problema:

    I glob con barre non sono supportati nei progetti CPS e causeranno un errore non irreversibile.

  • Soluzione temporanea:

    Attualmente non esiste alcuna soluzione alternativa.

Non è possibile creare progetti team o aggiornare i modelli di processo

  • Problema:

    I clienti non possono creare nuovi progetti team oppure caricare o modificare i modelli di processo da Visual Studio 2017 (versione 15.3). La creazione del progetto dall'accesso Web continua a funzionare.

  • Soluzione temporanea:

    Al momento, usare la versione rilasciata di Visual Studio 2017 (15.2 o precedente) se è necessario creare progetti team o caricare modelli di processo da Visual Studio.

Errore durante l'apertura di una cartella se il componente C# e Visual Basic non è installato

  • Problema:

    Messaggio di errore "Eccezione generata dalla destinazione di una chiamata" durante l'apertura di una cartella se il componente C# e Visual Basic non è installato.

  • Soluzione temporanea:

    Installare il componente C# e Visual Basic.

Il client Microsoft Test Manager (MTM) non può connettersi a Team Foundation Server o Visual Studio Team Services

  • Problema:

    Il client MTM non può connettersi a Team Foundation Server o Visual Studio Team Services, impedendo agli utenti di creare ed eseguire test case.

  • Soluzione alternativa

    Al momento, utilizzare la soluzione alternativa seguente:

Individuare la cartella in cui è installato mtm.exe eseguendo una ricerca di mtm.exe nel menu Start e scegliendo "Apri percorso file" dal menu di scelta rapida. Modificare il file "MTM.exe" presente nella stessa cartella aggiungendo la sezione seguente nella sezione configuration -> runtime:

  <dependentAssembly>
    <assemblyIdentity name="Microsoft.VisualStudio.Threading" publicKeyToken="b03f5f7f11d50a3a" culture="neutral"/>
    <bindingRedirect oldVersion="10.0.0.0-15.0.0.0" newVersion="15.3.0.0"/>
  </dependentAssembly>

La creazione di un progetto DSL non viene eseguita con l'eccezione FileNotFound

  • Problema:

    La creazione di un nuovo progetto DSL non viene eseguita con l'eccezione FileNotFound.

  • Soluzione temporanea:

    Aggiungere il frammento seguente all'elemento assemblyBinding in MSBuild.exe.config (in \MSBuild\15.0\Bin):

    <dependentAssembly>
      <assemblyIdentity name="Microsoft.VisualStudio.Zip.9.0" culture="neutral" publicKeyToken="b03f5f7f11d50a3a" />
      <codeBase version="9.0.0.0" href="..\..\..\Common7\IDE\PrivateAssemblies\Microsoft.VisualStudio.Zip.9.0.dll" />
    </dependentAssembly>

Integrazione di Team Foundation Server in Microsoft Excel e Microsoft Project

  • Problema:

    Quando in Excel e Project si apre la finestra di dialogo "Collegamenti e allegati" per un elemento di lavoro Team Foundation Server, è possibile che venga visualizzato il messaggio di errore "Impossibile caricare il file o l'assembly Microsoft.TeamFoundation.Build2.WebApi".

  • Soluzione alternativa:

    Per continuare, chiudere la finestra di dialogo. Il nome dei collegamenti visualizzati nella finestra di dialogo può apparire troncato.

In alto