Selezione della piattaforma e compatibilità di Visual Studio 2015

Last Update: 22/09/2016

Visual Studio 2015 contiene molte funzionalità nuove e interessanti per supportare lo sviluppo per dispositivi mobili multipiattaforma, lo sviluppo per Web e cloud, miglioramenti per la produttività dell'IDE e molto altro.

Requisiti di sistema

I requisiti di sistema per Visual Studio 2015 sono riportati nella pagina dei requisiti di sistema di Visual Studio 2015.

Selezione della piattaforma

Visual Studio fornisce strumenti e tecnologie all'avanguardia per creare app che sfruttano le funzionalità delle piattaforme più recenti. Visual Studio 2015 supporta anche piattaforme precedenti, come Windows 7, e consente quindi di creare nuove app o rinnovare le app esistenti eseguite in versioni precedenti di Windows sfruttando allo stesso tempo i vantaggi offerti dagli strumenti di sviluppo avanzati, dall'elevata qualità e dalle funzionalità per la collaborazione in team di Visual Studio 2015. Per altre informazioni, vedere Gestione di riferimenti a progetti e Cenni preliminari sul multitargeting di Visual Studio.

Supporto di Visual Studio 2015 per lo sviluppo per Windows Desktop

<td colspan="3" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>Sistema operativo client<td colspan="3" bgcolor=#696c6d><Font color=#FFFFF>Sistema operativo server
Piattaforma di destinazione 1 Sviluppo di codice nativo Sviluppo di codice gestito
Windows 10 ✔️ 2 ✔️ 2
Windows 8.1 ✔️ 2 ✔️ 2
Windows 8 ✔️ 2 ✔️ 2
Windows 7 ✔️ ✔️
Windows Vista ✔️ 3 ✔️ 3
Windows XP ✔️ 3 ✔️ 3, 5
Windows Server 2012 R2 ✔️ 2 ✔️ 2
Windows Server 2012 ✔️ ✔️
Windows Server 2008 R2 ✔️ ✔️
Windows Server 2008 ✔️ ✔️
Windows Server 2003 ✔️ 3 ✔️ 4, 5
Note:
1. Visual Studio supporta le piattaforme elencate se usato con l'ultimo Service Pack disponibile per la piattaforma in questione. Per altre informazioni, vedere il sito Web Ciclo di vita del supporto Microsoft.
2. Vedere la tabella seguente per il supporto di Visual Studio 2015 per lo sviluppo di app di universali di Windows e di Windows Store.
3. Gli strumenti di debug e profilatura remoti non sono disponibili per la piattaforma di destinazione.
4. È richiesta l'installazione affiancata di Visual Studio 2010. Per altre informazioni, vedere A Look Ahead at the Visual Studio 2012 Product Lineup and Platform Support (Uno sguardo ai prodotti Visual Studio 2012 e al supporto della piattaforma).
5. È richiesto l'uso del multitargeting gestito di Visual Studio .

Supporto di Visual Studio 2015 per lo sviluppo di app universali di Windows, di Windows Store e di Windows Phone

È possibile creare app universali di Windows, di Windows Store e di Windows Phone con le edizioni seguenti di Visual Studio 2015.

<col width=19%> <col width=13%> <col width=12%> <col width=13%> <col width=13%> <col width=14%> <col width=13%> <td bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>Edizione di Visual Studio 2015 <td align="center" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>Sistema operativo installato per lo sviluppo <td align="center" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>Universale di Windows <td align="center" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>App di Windows Store per Windows 8.1 <td align="center" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>App di Windows Phone 8.1 <td align="center" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>App di Windows Store per Windows 8 <td align="center" bgcolor=#565758><Font color=#FFFFF>App di Windows Phone 8 <td colspan=7> Note:
1. quando si esegue un sistema operativo precedente a Windows 10, le prestazioni di alcune funzionalità di Visual Studio per lo sviluppo di app universali di Windows potrebbero risultare ridotte.
2. Include il supporto per il debug remoto in Windows 8.1.
3. Visual Studio 2015 supporta la migrazione di progetti di app di Windows Store da Windows 8 a Windows 8.1. È possibile eseguire la manutenzione di progetti esistenti di Windows 8 con Visual Studio 2013, incluso il debug remoto in Windows 8.1 e Windows 8. Usare Visual Studio 2012 per creare nuovi progetti Windows 8.
4. Visual Studio 2015 supporta la migrazione di progetti di app di Windows Phone 7 e 7.5 in Windows Phone 8.
5. Supporta la migrazione di progetti Windows Phone 8 a Silverlight per Windows Phone 8.1.
Enterprise, Professional, Community Windows 10 ✔️ ✔️ 2 ✔️ Non supportate 3 ✔️ 4, 5
Enterprise, Professional, Community Windows 8.1 ✔️ 1 ✔️ 2 ✔️ Non supportate 3 ✔️ 4, 5
Enterprise, Professional, Community Windows
Server 2012 R2
Solo compilazione Solo compilazione 2 Solo compilazione Non supportato Solo compilazione
Enterprise, Professional, Community Windows 8 ✔️ 1 Non supportato Non supportato Non supportato ✔️ 5
Enterprise, Professional, Community Windows
Server 2012
Solo compilazione Non supportato Non supportato Non supportato Solo compilazione
Enterprise, Professional, Community Windows 7 Solo compilazione Non supportato Non supportato Non supportato Non supportato
Express per Windows 10 Windows 10 ✔️ Non supportato Non supportato Non supportato Non supportato

Compatibilità con le versioni precedenti

I progetti di app di Windows Store per Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 possono essere aperti in Visual Studio 2015.

È possibile installare e usare Visual Studio 2015 insieme a Visual Studio 2013 e Visual Studio 2012. È anche possibile installarlo su Visual Studio 2015 RC senza dover disinstallare RC.

.NET 4.6 è un aggiornamento sul posto altamente compatibile di .NET 4, .NET 4.5, .NET 4.5.1 e .NET 4.5.2. Per altre informazioni sulla compatibilità di .NET, vedere Compatibilità delle applicazioni in .NET Framework.

Percorsi di aggiornamento

Quando si eseguono i percorsi di aggiornamento supportati, l'origine, la soluzione e i file di progetto di Visual Studio continueranno a funzionare. È tuttavia necessario apportare alcune modifiche alle origini. Anche se non è possibile garantire la compatibilità binaria tra le versioni, Microsoft si impegnerà a documentare le modifiche significative per supportare gli utenti con gli aggiornamenti.

Percorsi di aggiornamento per Release Management

Release Management 2015 è un layout completo che include le aggiunte per le funzionalità e gli aggiornamenti del software più recenti. Prima di tentare di eseguire l'aggiornamento a Release Management 2015, assicurarsi di avere a disposizione un backup completo dei database correnti e della chiave di crittografia RSA (vedere questo post di blog per istruzioni sull'esportazione delle chiavi di crittografia RSA). Se l'installazione di Release Management non riesce, non sarà possibile riavviare l'aggiornamento o eseguire il rollback della versione precedente di Release Management senza effettuare un'operazione di ripristino.

Per questa versione sono applicabili i percorsi di aggiornamento seguenti.

Aggiornamenti supportati

  • Da Release Management per Visual Studio 2013 a Release Management per Visual Studio 2015
  • Da Release Management per Visual Studio 2013 Update 4 a Release Management per Visual Studio 2015
  • Da Release Management per Visual Studio 2015 RC a Release Management per Visual Studio 2015

In alto